Kyme

Benvenuto su questo sito dedicato alla città di Cuma antica (odierna Bacoli) ed al suo Parco. Qui potrai imparare a conoscere il sito con la sua storia millenaria ed i suoi eccezionali monumenti. Troverai inoltre informazioni utili per la tua visita al Parco, giochi, approfondimenti, materiale multimediale ed informazioni sulle recenti indagini condotte dagli archeologi.

Inizia il tuo viaggio, naviga nel sito attraverso il menu principale.

“Cuma, antichissima fondazione dei Calcidesi e dei Cumani, è la più antica delle città siciliane e italiote. [...] In principio era una città prosperosa e la pianura Flegrea, nella quale la mitologia ha localizzato le gesta dei Giganti, [...] a causa della sua fertilità fu oggetto di contesa. In seguito i Campani, divenuti padroni della città, fecero numerosi oltraggi agli abitanti con le cui mogli andarono ad abitare. Tuttavia ancora molte sono le tracce del buon ordine e delle istituzioni elleniche. Alcuni dicono che si sia chiamata Cuma dai kymata, infatti la costa vicina è irta di scogli ed è esposta al vento. La pesca a Cuma è ottima. Su questo golfo vi è anche una foresta, ricca di arbusti che si stende per molti stadi, sabbiosi e senza acqua: chiamata selva gallinaria.” (Strabone, Geografia)
Share:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • email
  • del.icio.us
  • Technorati

I commenti sono chiusi.